All posts tagged: alta cucina

Torna Taste of Milano: quando l’alta cucina diventa accessibile

Appassionati gourmet a rapporto!A Milano dal 4 al 7 maggio al The Mall in Porta Nuova torna Taste of Milano,  il tanto atteso appuntamento con il festival dell’alta cucina. 4 giorni in cui i migliori chef e ristoranti della città presenteranno la loro proposta culinaria, con un menu’ pensato per l’occasione, offrendo al pubblico la possibilità di sperimentare le loro creazioni a prezzi accessibili. La formula resta sempre la stessa: una degustazione di quattro diverse portate per ogni chef/ristorante. Tre piatti con prezzi variabili tra i 6 e gli 8 € e un  piatto “più importante” dal valore di 10 €. E i numeri non saranno da poco:  20 chef, molti dei quali stellati, 80 piatti in totale, per un festival del gusto unico. Giovedì 4 e venerdì 5 si potranno assaggiare le prelibatezze di:  CERESIO 7 POOLS & RESTAURANTS – Chef Elio Sironi  FELIX LO BASSO – Chef Felice Lo Basso FINGER’S – Chef Roberto Okabe LANGOSTERIA – Chef Denis Pedron//Domenico Soranno MANTRA RAW VEGAN – Chef Alberto Minio Paluello QUECHUA – Chef Rafael Rodriguez RISTORANTE SADLER – …

I 7 interventi da non perdere a Identità Golose

Forza della libertà il tema di quest’anno Ci siamo quasi… ancora poche ore e si apriranno le porte di Identità Golose 2017, edizione incentrata sul tema della forza della libertà, che passa attraverso la suggestione del viaggio, sempre presente in tutto quello che consumiamo. Nell’Auditorium si alterneranno i più importanti chef italiani come Massimo Bottura, Enrico Bartolini, Carlo Cracco, Niko Romito ed Enrico Crippa, accompagnati anche da un nutrito palinsesto internazionale con Paul Pairet e Mauro Colagreco. Gli interventi da non perdere Nel programma che comprende oltre 90 interventi, abbiamo selezionato per voi quelli assolutamente da non perdere: 1. Valeria Margherita Mosca, Thinking like a forest (Identità naturali — 4 marzo): Valeria Mosca è l’ideatrice di Wood*ing, un laboratorio di ricerca e sperimentazione situato a Seregno, che studia e cataloga materie prime selvatiche, organizzando corsi di formazione e cene degustazione. A Identità parlerà del foraging e dei suoi impieghi in cucina. 2. Enrico Bartolini, Sapori sostenibili (Identità naturali — 4 marzo): dopo il pieno di stelle fatto quest’anno con l’Enrico Bartolini al Mudec di Milano, il Casual di Bergamo …

L’Essenza delle cose

Credits: Essenza pagina Facebook Ciò per cui una cosa è quello che è: questa è la definizione aristotelica della parola “essenza” e questo è il nome, nonché l’obiettivo, del ristorante che ho scoperto in un nascosto cortile di una delle zone più belle di milano, via Marghera. Di Essenza me ne avevano parlato bene sia amici che conoscenti, per anniversari, cene di lavoro ed occasioni speciali. In effetti non è proprio alla portata di tutte le tasche e non è certo un ristorante per una cenetta improvvisata o per una comitiva di amici, però è senz’altro particolare e speciale, sia per il concept sia per il cibo e gli abbinamenti proposti. Partiamo dal primo senso utilizzato: la vista. La location è elegante, minimal, di design nordico direi.. luce giusta, pochi tavoli, sedie comode, tavola apparecchiata egregiamente, arredamento ridotto a qualche quadro, degli scaffali con libri ed una bella vetrata che da sul dehors, sapientemente incorniciato nel verde. L’ambiente risulta quindi rilassante, i camerieri sono estremamente discreti e preparati sulla descrizione dei piatti e sui tempi …

Identità Golose 2017: il programma della nuova edizione

Identità Golose è il primo congresso italiano di alta cucina e pasticceria, nato da un idea di Paolo Marchi nel 2004, è uno degli eventi enogastronomici più attesi ogni anno. Identità Golose è infatti un appuntamento unico nel suo genere, che unisce cucina d’autore, confronti tra chef famosi e approfondimenti su alimenti, piatti e specialità. Quest’anno il tema dell’evento è La Forza della Libertà: il Viaggio, inteso come apertura, libertà di pensiero, arricchimento. Si inizierà il 4 marzo (di sabato anziché di domenica) in Sala Auditorium con la mattina dedicata alla Nazione Ospite e il pomeriggio dedicato a Dossier Dessert, momento dedicato all’alta pasticceria più interessante del momento in una prospettiva internazionale. Tra le novità di quest’anno il 5 marzo la prima edizione de La Nuova Cucina Italiana, che racconterà le storie di 12 chef destinati a lasciare un segno nella cucina italiana. Torna con la seconda edizione Identità di Formaggio e con la terza Identità di Gelato nonché Identità Naturali. Seconda edizione per Identità di Champagne, l’appuntamento dedicato  all’abbinamento dello champagne con le creazioni dei grandi chef. Ecco nel dettaglio il programma dei 3 giorni a tutto food. 4 MARZO Sala Auditorium – La Regione ospite: Lombardia ore …