All posts filed under: Gusta-Mi

Il nuovo Ottolina Café

Ottolina Café, il tempio degli amanti del caffè Liscio, macchiato, con panna, shakerato. Il caffè è una delle bevande più amate da noi italiani a colazione e non solo.  Un vero e proprio rito di piacere in grado di salvare anche le giornate più difficili e stressanti. Non stupisce dunque che accanto alle tradizionali caffetterie, fioriscano luoghi sempre più curati e di design, per valorizzare il momento di degustazione a 360°. Come il nuovo spazio di Ottolina Café, la storica torrefazione milanese che dal 1948 produce miscele pregiate, distribuite in Italia e nel Mondo. Il nuovo flagship store Ottolina Café a Palazzo Lombardia è un’autentica caffetteria contemporanea, caratterizzata da un design particolarmente curato, dalla distribuzione degli spazi alla scelta di materiali ricercati ma sostenibili, dall’offerta gastronomica che vanta la prestigiosa collaborazione di James 1599 per un’inedita selezione di dressing speziati al programma culturale che animerà i prossimi mesi con incontri lettererari. Le miscele di caffè di Ottolina si abbinano alla qualità del cibo e delle materie prime, con accorta sensibilità all’healthy food e ai temi di tutela ambientale. …

Da Marcone in trattoria come una volta

Se dovessi scegliere una tipologia di ristorante che rappresenta meglio la mia personalità, la mia essenza e il mio carattere, senza dubbio sceglierei la trattoria. Quella vecchio stampo, dove, appena entrato il ristoratore ti accoglie e ti racconta il suo mestiere, con gli occhi illuminati, trasmettendoti la passione per il cibo e la cucina che l’ha condotto a gestire un ristorante tutto suo. Ecco perché amo particolarmente questo ristorante milanese in Porta Romana, dove mi rifugio quando voglio coccolarmi un po’ e sentirmi a casa, deliziando il palato con piatti semplici e gustosi. Da Marcone è una trattoria milanese intima e accogliente, che ha fatto dell’atmosfera famigliare e del rapporto qualità prezzo due dei suoi maggiori punti di forza. Intenzionalmente. Perché Marco Guzzardi, detto Marcone per l’appunto, l’aveva pensata così. Informale, ma anche raffinata, ospitale ma anche tranquilla. Comoda e di carattere. Di qualità ma a buon mercato. E il risultato soddisfa appieno le aspettative. L’ambiente: Il ristorante é curato e accogliente. Caldo e rilassato. Alle pareti sono appese vecchie foto di famiglia che solleticano …

L’Essenza delle cose

Credits: Essenza pagina Facebook Ciò per cui una cosa è quello che è: questa è la definizione aristotelica della parola “essenza” e questo è il nome, nonché l’obiettivo, del ristorante che ho scoperto in un nascosto cortile di una delle zone più belle di milano, via Marghera. Di Essenza me ne avevano parlato bene sia amici che conoscenti, per anniversari, cene di lavoro ed occasioni speciali. In effetti non è proprio alla portata di tutte le tasche e non è certo un ristorante per una cenetta improvvisata o per una comitiva di amici, però è senz’altro particolare e speciale, sia per il concept sia per il cibo e gli abbinamenti proposti. Partiamo dal primo senso utilizzato: la vista. La location è elegante, minimal, di design nordico direi.. luce giusta, pochi tavoli, sedie comode, tavola apparecchiata egregiamente, arredamento ridotto a qualche quadro, degli scaffali con libri ed una bella vetrata che da sul dehors, sapientemente incorniciato nel verde. L’ambiente risulta quindi rilassante, i camerieri sono estremamente discreti e preparati sulla descrizione dei piatti e sui tempi …

Mangiare in pescheria da I Pesciolini

La fishmania impazza a Milano, dopo l’apertura di Pescaria a settembre 2016, il trend di quest’anno sembra premiare i locali che propongono pesce fresco di qualità, puntando tutto su crudi e marinature, come il ceviche. Intanto le Pescherie milanesi, si sono attrezzate per permettere ai clienti più affezionati e non, di gustare il pescato del giorno proprio all’interno degli spazi di vendita. È il caso de I Pesciolini in corso di porta romana, piccolo locale che ci ha sorpreso per l’accoglienza della sala e per l’offerta varia e non scontata di specialità di mare. Qui è possibile pranzare, cenare oppure prendere un aperitivo: noi abbiamo deciso di provare la formula dell’happy hour. Il servizio: appena entrati siamo stati accolti da un ragazzo molto gentile che ci ha fatto accomodare al nostro tavolo e ci ha consegnato il menu lasciandoci il giusto tempo per scegliere che cosa ordinare. Durante la serata ci ha saputo consigliare molto bene per comporre una piccola degustazione che ci desse l’opportunità di assaggiare differenti proposte. L’ambiente: il bancone del pesce visibile dalla …

Be Healthy! 6 posti dove mangiare sano a Milano, ma con gusto.

La massima di Feuerbach, “siamo quello che mangiamo”, è quanto mai attuale. L’attenzione per il cibo sano è diventata una priorità, tanto da diffondere una nuova consapevolezza alimentare che ha portato a una vera e propria rivoluzione culturale a tavola. Questo non solo tra le mura domestiche, anche bar e ristoranti hanno saputo intercettare il bisogno di mangiare in modo più adeguato: gusto sì, ma che sia salutare. Ecco la nostra lista dei locali healthy in città. NAP CUP Fancy Fresh Food [foto. Ph credit Nap Cup Facebook] Se tutti i fast food fossero come Nap Cup vivremmo decisamente in un mondo migliore. Il sottotitolo – Fancy Fresh Food – poi, dice tutto: fancy inteso come fantasia e un tocco di colore, fresh perché i prodotti sono sempre freschi e le ricette preparate quotidianamente e food che racchiude la quintessenza di un cibo sano e presentato in modo creativo. Entrando dalla porta ci si affaccia a un sogno fatto di cibo buono, colorato e fantasioso, un’esperienza fiabesca per occhi e papille gustative. Nap Cup nasce …

Potafiori: a pot of flowers and food.

Di Marzia Merlino Non è solo il cibo ma certi locali e le loro atmosfere sono capaci di trasmetterti calore, atmosfera, allegria, anche nelle giornate più uggiose. Mi aveva incuriosito un nome vicino casa mia, zona bocconi, dove l’elemento chiave pareva essere l’arredamento del locale, i fiori, da cui il nome “Potafiori”. Immaginavo già di mangiarne alcuni ricoperti di cioccolato o dentro al cappuccino…d’altronde sono anni che i fiori si accompagnano all’insalata! Invece l’insalata non c’entrava nulla. Il concetto è il risultato del percorso personale di una donna bergamasca (così si spiega anche la scelta del nome), Rosalba Piccinni, che ha messo insieme due passioni: i fiori e la cucina, aggiungendo of course un po’ di musica. L’ambiente: il locale è unico per mille dettagli, come i vasi che circondano i tavoli, di forme e colori diversi, sfumature, come i centrotavola, tutti freschi e differenti, sapientemente composti anche al momento (qui oltre a fare il cameriere devi essere anche un po’ fiorista, così dopo aver sparecchiato poti i fiori), piante tropicali, specie di fiori mai visti ed …

Amanti della carne, nuova apertura a Milano: Spencer Smoked Soul

Spencer Smoked Soul, la dimora della cucina affumicata Facciamo una premessa: non mi definisco una vera patita della carne. Mi spiego meglio: se ho la possibilità di scegliere tra carne e pesce, probabilmente scelgo la prima, ma dipende sempre da com’è cucinata, da quali salse vengono proposte in abbinamento, se c’è qualche elemento in più ad arricchire  la portata (ad esempio sono una fanatica del tartufo, perciò filetto o battuta con una spolverata del costosissimo fungo di certo non me li faccio scappare). Se invece mi viene proposta un’ottima bistecca, così, nature, o che ne so, dei tortelli di zucca con fonduta, scelgo senza dubbio i tortelli. Detto questo, sono sicuramente un tipo curioso. Ecco perché, quando Giordano, il proprietario di Nabi, locale bio in Porta Romana, mi ha raccontato che avrebbe aperto, insieme ad un socio, un nuovo locale specializzato in cucina affumicata (e carne in particolare) in zona Bocconi mi sono incuriosita e ho subito voluto sperimentarlo. Così ieri sera, con entusiasmo e interesse, sono andata da Spencer, anche per essere una delle prime a dire la mia. DAL PIATTO PRINCIPALE AL …

Pescaria Milano: street food pugliesi a due passi da Corso Como

  (Credits: Pescaria pagina Facebook) L’idea è azzeccata. Prendere la versione più stuzzicante del “crudo di pesce“, ovvero la tartare e trasformarla in un appetitoso street food, un sandwich. Oppure, perché no, provarci con il polpo fritto o addirittura i gamberoni. E poi prezzi accessibili, ambiente informale, posizione centrale. Ecco spiegato il successo clamoroso di Pescaria, il nuovo locale aperto in Via Bonnet a Milano, a due passi da Corso Como e dalla zona più cool della movida milanese, dove pendere un aperitivo pre – serata, cenare, o trascorrere una pausa pranzo diversa dal solito. Pescaria nasce a Polignano a Mare ma da circa due mesi ha aperto i battenti a Milano, con una formula innovativa e per questo vincente. Una gran varietà, un menù intero di pesce: crudo, fritto, in insalata,  nei sandwich, in tutti i modi insomma. Freschezza e qualità delle materie prime, direttamente dalla Puglia. Originalità e innovazione: i panini di pesce crudo da passeggio a Milano personalmente non li avevo mai visti. Menu’ Si va dai sandwich (come il gustoso tartare di tonno, burrata, pesto di …

Tapas gourmet, chiacchiere e relax. Scoprendo Gesto Milano.

Avete presente quando siete a ristorante, aprite il menu’ e scoprite tantissimi piatti che vi stuzzicano? Vorreste provare questo, ma vi piacerebbe anche quello, però anche quell’altro non è male… Allora con occhi da cerbiatto chiedete al cameriere “è possibile avere un bis (o addirittura un tris)?”e lui con aria risoluta scuote la testa? Io si e fatemelo dire: odio uscirne sconfitta. Ecco perché ho un debole per i tapas bar, dove l’idea di base è il culto dell’assaggio. Sperimentare tutto ciò che incuriosisce.Tante piccole portate, sfiziose e poco impegnative, da gustare senza remore e sensi di colpa. Come da Gesto Milano, grazioso locale in Porta Venezia, che propone tapas gourmet per tutti i gusti a prezzi accessibili in un’atmosfera accogliente e curata. Il menu’ Si può scegliere tra carne, pesce e verdure. Noi abbiamo apprezzato le croccanti nuggets di vitello, arachidi e salsa barbecue, i saporiti e invitanti (anche per gli occhi) mini-burger, l’uovo bio con patate, lime e prosciutto di norcia. Tra le proposte vegane abbiamo promosso le falafel con salsa allo yogurt e la mini-parmigiana. Anche le tapas dolci, come la cheese-cake vegana …