Month: luglio 2018

Zuppetta tiepida di scorfano e gallinella con gnocchetti sardi

La pagina instagram di Francesca Franceincucina La ricetta che vi propongo oggi é  una Zuppetta tiepida di scorfano e gallinella con gnocchetti sardi del pastificio_sini, peperoncino fresco e pomodori datterini. Di seguito vi scrivo la realizzazione: Per prima cosa ho sbollentato i datterini in acqua bollente per due minuti e fermato la cottura nell’ acqua e ghiaccio in modo da mantenerne il colore e privarli della pelle, in una casseruola ho scaldato poco scalogno, una testa di aglio in camicia e del peperoncino fresco, una volta appassito il soffritto ho eliminato l’ aglio, aggiunto i datterino spellati e prezzemolo con mezzo bicchiere di brodo vegetale aggiustandolo di sale l’ ho lasciato andare coperto a fuoco basso per 15 minuti dopo di che ho messo il pesce aggiungendo sempre un pochino di brodo coprendolo anche per questa volta per 15 minuti circa. Una volta cotto il pesce con una schiumarola l ho messo in un vassoio e nella zuppetta della casseruola ho aggiunto i gnocchetti sardi. Ho spento il gas pochi minuti prima della cottura per lasciarli al dente, …

Pane fatto in casa, cotto nel forno elettrico con pietra refrattaria 

Le ricette di @giuulz ATTENZIONE:  PANINO CON LA MORTAZZA IS COMINGGG  Buongiorno amici, fare il pane in casa non è più un’utopia o una mazzata in fronte e vi garantisco che il profumo di pane che c’è nell’aria mi mette a dura prova dal mangiare tutto il filone Cosa serve? 500 grammi di farina (io uso la 0) 350 grammi di acqua 12 grammi di lievito (dipende da quanto tempo avete a disposizione per la lievitazione) 10 grammi di sale Procedimento: in una terrina sciolgo tutto il lievito con una parte d’acqua e aspetto qualche minuto. Poi aggiungo tutta la farina e tutta la parte restante dell’acqua ed impasto. Mi raccomando il sale va aggiunto il più tardi possibile! Continuo ad impastare fino a quando la superficie sarà bella liscia e solo allora posso aggiungere il sale. Mettiamo il filoncino di pane in una casseruola precedentemente spolverata con della farina (dategli la forma che più vi aggrada: panini, filoncino, pagnotta, ecc…) Lasciate lievitare con un canovaccio per circa 10-12 ore. Passato il tempo, accendo il forno statico a …

Ravioli ripieni di pomodoro e bufala

Le ricette di @giuulz Per la festa della mamma mi sono inventata questa ricetta, ormai è passata lo so ma si può sempre rifare in altre occasioni! Ho preparato dei ravioli ripieni di pomodoro e bufala, con un pesto di rucola , pecorino  e sugo al pomodoro fresco. Per chi ama i sapori decisi il pesto di rucola è fenomenale Per il pesto di rucola: 18 grammi di rucola (l’ho pesata… sono pazza lo so ) 2 noci 1 cucchiaio di parmigiano sale pochissimo filo d’olio evo Per il sugo ho affettato un pomodoro bello rosso e l’ho fatto cuocere per circa 10 minuti in un soffritto di olio e aglio (che poi ho tolto). Non so se avete notato i ravioli a forma di ♥️ mi piacciono troppissimo! Buon pranzo amici e buona giornata

Un angolo di Giappone a Milano: tre ristoranti da non perdere 

Siamo nell’era della cucina giapponese 3.0. Non che sushi e sashimi abbiano perso il loro fascino ma abbiamo compreso che la cucina giapponese è un’universo piuttosto vasto e complesso con una grande varietà di piatti che val la pena di essere scoperto per la diversità dei gusti e delle pietanze. Noi ci siamo incuriositi e abbiamo iniziato ad andare alla scoperta dei ristoranti giapponesi autentici a Milano per voi. Ed ecco che iniziamo a condividere le nostre chicche. Gastronomia Yamamoto Inaugurata l’autunno scorso a Milano, in zona Missori, da Aya e la madre Shih Chy Yamamoto, la Gastronomia Yamamoto offre un vero scorcio sulla cucina giapponese casalinga. Sia per le pietanze che per l’atmosfera. Qui potrete trovare specialità d’asporto, come bento (l’equivalente giapponese d’asporto della nostra schiscietta che comprende riso, verdure, carne, pesce, alghe) o sperimentare i piatti direttamente nella sala del ristorante, intima ed essenziale. Dagli onighiri (triangolini di riso e alghe dai gusti più vari, come salmone, tonno, prugne) al sandwich con cotoletta di maiale accompagnata con la salsa tonkatsu
. L’anguilla, saporita e carnosa, …