Food news
Leave a comment

Dove mangiare bene nel mondo? Online la nuova Guida di Identità Golose

Dopo mesi di lavoro meticoloso, oggi è stato il grande giorno di presentazione della Guida Identità Golose 2018. 

Una Guida intelligente, interessante e democratica, perché non dà voti ma racconta, attraverso gli occhi degli autori, tutti quei posti che andrebbero visitati almeno una volta nella vita in Italia e nel Mondo. Suggerendo i piatti più interessanti del menù, raccogliendo i consigli degli chef e mettendo tutte queste informazioni a disposizione del grande pubblico, perché è una Guida online e completamente gratuita.

900 gli indirizzi recensiti, con più di 200 new entry, segnalati dai quasi 100 collaboratori (di cui una sono io).

Guida 1.JPG

Numerosi i premi presentati:  dal Premio Acqua Panna e S. Pellegrino per la migliore chef donna, assegnato a Marta Scalambrini di Marta in Cucina a Reggio Emilia, al Premio Miglior Sous Chef, che si sono aggiudicati Davide di Fabio e Takahiko Mondo, dell’Osteria Francescana di Modena.

Il Premio Miglior Chef assegnato invece a Matias Perdomo e Simon Press del Contraste Milano, mentre come Miglior Chef Straniero premiati Meteu Casanas, Eduard Xatruch e Oriol Castro, del Disfrutar di Barcellona.

Il premio Sorpresa dell’Anno è andato invece a Federico La Paglia del Sikélaia a Milano.

Per consultare la Guida:

http://www.guidaidentitagolose.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *