Food news
comments 2

Uovo di cioccolato variegato by Massimo Pica

Tempo di uovo di cioccolato

Abbiamo scelto un momento importante, la Pasqua per l’appunto, per introdurre finalmente anche una sezione food un po’ più pratica perché, ne sono consapevole, non tutti, adorano solo mangiare.

C’è anche chi ama cucinare creare, adoperarsi per dare vita a succulente preparazioni.

Perché, é senz’altro vero, cucinare rilassa, distrae, stimola la creatività e soprattutto rappresenta un atto d’amore per chi ci sta vicino.

E allora ben vengano le ricette, se particolari, stuzzicanti, stimolanti e lungi dalla banalità.

Iniziamo con una ricetta dolce semplice ma sfiziosa, quella dell’uovo di Pasqua “variegato” con schizzi di cioccolato bianco e fondente.

La prima delle chicche dolci del maestro Massimo Pica che oggi inizia una collaborazione con noi.

Buon divertimento allora e Buona Pasqua a tutti!

COMPOSIZIONE:Camicia al cioccolato al latte con schizzi di cioccolato bianco e fondente

Pulire gli stampi dei due gusci con l’alcool puro. Sciogliere il cioccolato bianco a 45°C, temperarlo a 30°C e fare degli schizzi negli stampi.

Ripetere la stessa operazione con il cioccolato fondente. Sciogliere e temperare il cioccolato al latte, creando le camicie negli stampi. Lasciare cristallizzare.

Sformare i gusci, sciogliere leggermente le due estremità su un marmo caldo e procedere ad incollarle l’una all’altra per comporre l’uovo.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *